Rösti di patate viola o vitelotte

I Rösti di patate sono un piatto povero della tradizione contadina svizzera. Non sono altro che frittelline di patate grattugiate condite con erbe aromatiche.
Si possono mangiare sia al naturale che arricchite con cipolle, pancetta e formaggi.
Esistono due versioni, una con le patate precedentemente lessate e l’altra con le patate crude. Io preferisco la seconda versione perchè la patata rimane più croccante e sono decisamente più veloci da preparare.
Se volete utilizzare le patate lesse vi raccomando di lasciarle comunque sode in modo da non sfaldarle.

Ingredienti per 2 persone

6 patate viola (3 se utilizzate pe patate normali)
1 cipolla rossa
olio evo
erbe aromatiche
sale
pepe
pancetta
formaggio spalmabile

Continua a leggere

Annunci

Pizza integrale… alla “Napoletana”

Io sono dipendente dai carboidrati e la pizza, soprattutto quella Napoletana, mi fa letteralmente impazzire!
Ho provato a farla e rifarla diverse volte accettando consigli e trucchetti per realizzarla a casa. Il consiglio migliore ricevuto è stato quella della doppia cottura in padella e in forno. Non bisogna fare altro che scaldare una padella antiaderente, posizionare la nostra pizza e farla cuocere per qualche minuto a fiamma alta e poi posizionarla nel ripiano più alto del forno, quasi a contatto con il grill.
Questa doppia cottura permette di riprodurre il risultato del forno a legna..almeno ci proviamo 🙂

Ingredienti pe 2 pizze

180 gr di farina integrale Molino Rossetto
150 gr di semola
150 gr di farina W400 Molino Rossetto
500 gr di malto in polvere Molino Rossetto
2.5 gr di lievito granulare
9 gr di sale fino
1 bicchiere di acqua tiepida (circa 300 ml)
1 cucchiaino di olio evo
1 cucchiaino di miele

Continua a leggere

Brownies con frutta secca e amarene

Parola d’ordine: CIOCCOLATO!!! Lo adoro e non è un vero dessert se non è cioccolatoso 🙂
Ho voluto provare questa delizia americana e sono rimasta sorpresa dalla semplicità della realizzazione, quindi consigliabile per cene dell’ultimo minuto!

Ingredienti

200 gr di cioccolato fondente
250 gr di burro
180 gr di zucchero di canna
150 gr di farina 00 Molino Rossetto
4 uova a temperatura ambiente
40 gr di cacao amaro
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
40 gr di pistacchi sgusciati
40 gr di anacardi
40 gr di mandorle
2 cucchiai di amarene sciroppate

Continua a leggere

Crackers ai semi

Era da un po’ che volevo provare a fare dei cracker veloci e senza lievito e studiando sul web ho messo su questa ricetta molto valida e semplice che potrete riprodurre con i semi che preferite.

Ingredienti per una decina di Crackers

25 gr di semi di zucca Molino Rossetto
25 gr di semi di lino Molino Rossetto
25 gr di semi di sesamo Molino Rossetto
25 gr di fiocchi di grano saraceno soffiato Molino Rossetto
38 gr di farina integrale Molino Rossetto
38 gr di farina di segale Molino Rossetto
75 gr di acqua
25 gr di olio evo
1/2 cucchiaino di sale

Continua a leggere

Carrot Cake


Chi mi segue da un po’ sa che non sono una grande pasticcera ma ogni tanto un dolcettino ci sta, soprattutto coi primi freddi!
Questo è un dolce che adoro, sia perché è semplice da preparare, sia perché è speziato e la casa profuma di cannella mentre cuoce in forno 🙂
Questa è un classico della pasticceria inglese e, a mio avviso, merita più della torta di carote classica!


Ingredienti per uno stampo da 20 cm

350 gr di farina
1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino e 1/2 di cannella
1/2 cucchiaino di noce moscata
1/4 cucchiaino di pepe lungo (opzionale)
1/2 cucchiaino di sale
400 gr di carote grattugiate
280 gr di zucchero di canna
4 uova intere
350 ml di olio di semi di girasole
scaglie di mandorle

Per la crema al formaggio

300 gr di formaggio
220 gr di zucchero a velo

Per le decorazioni di ghiaccia reale

1 albume
150 gr di zucchero a velo
2 gocce di limone
colorante alimentare arancione e verde

Continua a leggere

Greek Burger


Gli hamburger spesso vengono associati a pasti veloci e poco sani. Io personalmente ne sono una vera fan perché se fatto totalmente in casa e con ingredienti eccellenti può diventare un vero piatto gourmet.
Mi piace sbizzarrirmi con gli ingredienti e provare nuove combinazioni.
Questo ad esempio è ideale per l’estate, con sapori freschi e che ricordano la Grecia.


Ingredienti per 4 persone

Per i Bun

150 gr di farina manitoba
150 gr di farina 00
3 gr di lievito di birra in polvere
2.5 gr di malto in polvere
50 ml di latte tiepido
150 ml di Guinness
10 gr di zucchero
7 gr di sale
40 gr di burro
semi di sesamo
1 albume

Per le polpette di carne

700 gr di macinata di agnello
1 uovo + 1 tuorlo
2 cucchiai di senape
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe

Per la salsa Tzatziki

1 vasetto di Yogurt greco
1/2 cetriolo grattugiato
4 foglioline di menta
il succo di mezzo lime (o limone)
sale

Per le cipolle caramellate

1 cipolla di tropea
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiai di aceto

1/2 melanzana
feta
valeriana

Continua a leggere

Pancakes alla Guinness


Impazzisco per la Guinness, è la mia birra preferita in assoluto sia da bere sia da utilizzare in cucina.
Per me è estremamente versatile sia nel dolce che nel salato.
Come sapete ho anche una dipendenza dai Pancakes e ho voluto creare la coppia perfetta realizzando queste deliziose frittelle americane alla birra scura e me ne sono innamorata!


Ingredienti per 10 frittelle dal diametro di 10 cm circa

130 gr di farina 00
10 gr di cacao amaro
2 cucchiai di zucchero di canna
1/2 cucchiaino di sale
1/4 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
180 gr di yogurt bianco
70 gr di Guinness o altra birra scura
1 uovo intero
30 gr di burro fuso

frutta
sciroppo d’acero

Continua a leggere

Uovo pochè o in camicia e asparagi


Le uova sono un alimento versatile e direi indispensabile in cucina ma allo stesso tempo insidiose e non proprio semplici da destreggiare!
Oggi ci soffermiamo su una preparazione base: l’uovo in camicia; Tanto temuto perchè il tuorlo deve rimanere morbido e soprattutto non deve rompersi mentre lo preleviamo dal pentolino.
In realtà basta concentrarsi bene, fare attenzione ad un paio di passaggi e il gioco è fatto!
Questa ricetta in particolare è una rivisitazione di classico abbinamento  con gli asparagi, giusto per darvi un’idea di come servirle!


Ingredienti per 2 persone

2 uova fresche
1 litro d’acqua
50 gr di aceto

per la salsa agli asparagi

un mazzetto di asparagi
olio evo
sale

crostino di pane ai cereali (o quello che preferite)

Continua a leggere

Caprese a modo mio


Oggi vi voglio proporre la mia versione di un classico che la fa da padrone sulle nostre tavole soprattutto nel periodo estivo: La Caprese.
Ho approfittato della squisitezza della mozzarella regalatami dal Caseificio Montrone per rivisitare questo piatto!


Ingredienti per 2 Persone

1/2 Treccione Caseificio Montrone
12 pomodorini ciliegino
10 pomodorini datterino gialli
olio evo
sale
origano
zucchero

Per l’aria al basilico

10 foglie di basilico
180 ml di acqua
2.5 gr di lecitina di soia

Per il basilico vetrificato

8 foglie di basilico
olio

Lavate i pomodorini ciliegino, disponeteli su una teglia rivestita da carta forno e conditeli con sale, origano, zucchero, olio evo e infornate per 50 minuti circa a 140° in modalità ventilata.
Scottate i pomodorini gialli in acqua bollente per 2 minuti circa; scolateli, e quando saranno tiepidi spellateli. Versateli nel boccale del mixer e frullateli con olio evo e sale fino ad ottenere una salsa liscia e densa (per un effetto più elegante consiglio di filtrare la salsa ottenuta)
Sbollentate le foglie di basilico per 10 minuti circa, filtrate l’acqua di cottura che utilizzerete per realizzare l’aria.
in un boccale per il mixer versate 150 ml di liquido di cottura del basilico e aggiungete la lecitina di soia in polvere e frullate cercando di incamerare aria. Man mano si formerà una schiuma in superficie che andrete a togliere con un cucchiaio e che lascerete in un bicchiere fino all’utilizzo.
Portate l’olio a 75° e friggetevi le foglie di basilico fino a quando non saranno trasparenti e somiglianti al vetro.
Componete il piatto adagiando i dadini di mozzarella, i pomodorini confit, l’aria al basilico, il basilico vetrificato e nappate con la salsa al pomodorino giallo e servite!

Buon appetito!

Frise Pugliesi


Le frise mi ricordano l’estate e la casa della nonna materna come nulla lo fa. In Puglia sono un classico pranzo o spuntino fresco e veloce.
Ricordo ancora mia nonna Pina che preparava focacce, pane e frise per tutta la famiglia..momenti felici di infanzia!
Oggi ho provato a rifarle e sono contenta di condividere con voi la mia ricetta!

Ingredienti per 24 frise

250 gr di semola
100 gr di farina 00
100 gr di manitoba
5 gr di malto in polvere
6 gr di lievito di birra fresco
2 cucchiai d’olio
230 gr di acqua
7 gr di sale fino

Continua a leggere