Panzerotti pugliesi fritti

Il panzerotto è poesia, è il re indiscusso delle cene pugliesi..soprattutto di quelle estive. Fa parte della categoria street food e non credo che esista persona al mondo che non ne sia ghiotta.
Quando ero piccola non avevo un grande appetito, anzi, ma quando mi ritrovavo davanti ad panzerotto non sapevo resistere..soprattutto se a farli c’era mia nonna paterna!(Ancora oggi penso che i suoi siano i migliori mai mangiati)
Posso tranquillamente definirlo il mio piatto preferito, tanto da essere stata una delle prime pietanze preparate per i miei amici quando mi sono trasferita a Milano.
Ecco quindi la mia ricetta stra collaudata 🙂

Ingredienti per circa 18 panzerotti di medie dimensioni

400 gr di farina 00 grani italiani Molino Rossetto
200 gr di semola di grano antichi cappelli Molino Rossetto
5 gr di malto diastasico Molino Rossetto
4 gr di lievito di birra
8 gr di sale fino
1 cucchiaino di miele
15 gr di olio evo
350 ml di acqua tiepida

Per il ripieno

300 gr di passata di pomodoro densa
300 gr di mozzarella che contenga poca acqua
olio evo
sale
olio per friggere

Continua a leggere

Annunci

Polpette…a modo mio

Le polpette sono un piatto gustoso che mette tutti d’accordo e che in qualche modo ci fa tornare bambini ricordando le domenica dalla nonna, l’odore caratteristico nell’aria… eppure nessuna ricetta è come l’altra. Ognuno ci mette il suo tocco, il suo ingrediente “segreto” o chi, come mia nonna, va ad occhio.
Oggi vi rivelo la mia ricetta personale a cui sono particolarmente affezionata ma che ho piacere a condividere con voi. In pratica non friggo le polpette ma le rosolo leggermente e poi le lascio cuocere in un sugo leggermente piccante di pomodoro e peperoni; una verA bontà! 🙂

Ingredienti per una ventina di polpette

400 gr di trita scelta (io uso la scottona)
6/7 fette di pan bauletto
60 gr di grana padano grattugiato
2 uova intere
sale
pepe
1/2 spicchio d’aglio tritato finemente e privato dell’anima interna
olio evo

Per il sugo

700 gr di passata di pomodoro
250 gr di peperoni
1 scalogno
olio evo
sale
1 peperoncino

Continua a leggere

Steak pie…pasticci di carne con salsa alla Guinness

Assaggiati la prima volta a Londra in uno dei viaggi più desiderati e agognati, mi hanno lasciato totalmente spiazzata. Avevo sempre sentito parlare male della cucina inglese ma io ne sono rimasta folgorata. Forse perché amo la carne, forse perché amo Londra ma di tanto in tanto devo necessariamente assaggiare queste delizie! Oggi voglio condividere con voi questa ricetta, ispirata a quella di Gordon Ramsay..una vera leccornia!

Ingredienti per 6 tortini

Per il ripieno

500 gr di polpa di manzo
300 gr di funghi Portobello
2 cipolle
2 spicchi d’aglio
2 carote
800 ml di brodo leggero (non troppo saporito)
1 bottiglia di Guinness
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
3 cucchiai di salsa Worcestershire

3 foglie di alloro
1 rametto di timo
Pepe
Farina

Per la Pastry

250 gr di farina 00
100 gr di burro
80 ml di acqua
1 uovo intero
1/2 cucchiaino di sale

Per il purè

300 gr di patate (possibilmente le ratte)
140 gr di burro
140 gr di latte
sale
noce moscata

Continua a leggere

Arancini alla barbabietola e panatura al riso venere

Amo gli arancini, sono gustosi e la cosa che preferisco è che ci si può sbizzarrire con ripieni differenti per tutti i gusti.
In questo caso ho preso spunto da un classico della cucina del grande Gualtiero Marchesi creando un arancino d’effetto e dal contrasto di sapori e colori.
Un modo differente di utilizzare la barbabietola che stupirà anche coloro che non la amano particolarmente.

Ingredienti per 6 arancini

200 gr di riso
l’estratto di 2 barbabietole
40 gr di burro
2 cucchiai di grana
1 litro di brodo
taleggio
pasta di salame
farina
pan grattato
1 uovo
100 gr di riso venere polverizzato
olio per friggere

Per la salsa al Franciacorta

1 scalogno
200 ml di Franciacorta (potete sostituire con del prosecco)
70 gr di burro
80 gr di grana

Continua a leggere

Springtime! Capesante scottate e acqua di sedano e mela verde


Anche se il tempo non si decide a stabilizzarsi siamo in piena primavera e con essa arriva la voglia di mangiare cibi più freschi e leggeri!
Oggi vi presento un piatto davvero semplice da preparare e veloce… non occorreranno più di 10 minuti! 🙂

Ingredienti per 2 persone

4 capesante
1 mela verde
2 gambi di sedano
olio evo
sale
pepe
caviale
aglio

Continua a leggere

Rösti di patate viola o vitelotte

I Rösti di patate sono un piatto povero della tradizione contadina svizzera. Non sono altro che frittelline di patate grattugiate condite con erbe aromatiche.
Si possono mangiare sia al naturale che arricchite con cipolle, pancetta e formaggi.
Esistono due versioni, una con le patate precedentemente lessate e l’altra con le patate crude. Io preferisco la seconda versione perchè la patata rimane più croccante e sono decisamente più veloci da preparare.
Se volete utilizzare le patate lesse vi raccomando di lasciarle comunque sode in modo da non sfaldarle.

Ingredienti per 2 persone

6 patate viola (3 se utilizzate pe patate normali)
1 cipolla rossa
olio evo
erbe aromatiche
sale
pepe
pancetta
formaggio spalmabile

Continua a leggere

Pizza integrale… alla “Napoletana”

Io sono dipendente dai carboidrati e la pizza, soprattutto quella Napoletana, mi fa letteralmente impazzire!
Ho provato a farla e rifarla diverse volte accettando consigli e trucchetti per realizzarla a casa. Il consiglio migliore ricevuto è stato quella della doppia cottura in padella e in forno. Non bisogna fare altro che scaldare una padella antiaderente, posizionare la nostra pizza e farla cuocere per qualche minuto a fiamma alta e poi posizionarla nel ripiano più alto del forno, quasi a contatto con il grill.
Questa doppia cottura permette di riprodurre il risultato del forno a legna..almeno ci proviamo 🙂

Ingredienti pe 2 pizze

180 gr di farina integrale Molino Rossetto
150 gr di semola
150 gr di farina W400 Molino Rossetto
500 gr di malto in polvere Molino Rossetto
2.5 gr di lievito granulare
9 gr di sale fino
1 bicchiere di acqua tiepida (circa 300 ml)
1 cucchiaino di olio evo
1 cucchiaino di miele

Continua a leggere

Macarons salati alla mortadella e caprino

Vi presento un’idea sfiziosa per un aperitivo alternativo e d’effetto. Trovo che i macarons siano l’eleganza per eccellenza e mi sono detta che anche salati potevano dare quel tocco in più ed effettivamente il risultato è stato sorprendete.
Ho pensato ad un’alternativa alla classica tartina per il mio caro amico Giampiero Molinaro di I Love Murtadell per dare un aspetto decisamente elegante e raffinato alla mortadella.
Il gusto dolce del macaron viene contrastato dalla sapidità della mozzarella e del formaggio caprino, connubio interessate da accompagnare con ottime bollicine.

Ingredienti per 15 macarons circa

100 g di farina di mandorle
100 g di albumi vecchi di 3 giorni
50 g di zucchero semolato
175 g di zucchero a velo
25 g di farina 00
Colorante alimentare

Per il ripieno

Mortadella preferibilmente con pistacchio
caprino o altro formaggio spalmabile dal gusto deciso
oro alimentare

Continua a leggere

Pois…Tartare di manzo con crema di peperoni, clorofilla di prezzemolo e cialda di pane

Impazzisco per le tartare; sono fresche e si prestano a presentazioni differenti e abbinamenti più o meno classici.
Mi sono divertita molto a creare questo piatto, soprattutto nella realizzazione della cialda di pane a pios che lascia intravedere cosa è nascosto all’interno come fosse uno scrigno.

Ingredienti per 2 persone

Per la tartare

300 gr di filetto di manzo
5 cucchiai di olio evo
1 lime (il succo)
sale di maldon
pepe lungo (va bene anche quello classico)

Per la crema di peperoni

1/2 peperone giallo
1/2 peperone rosso
olio evo
sale

per la clorofilla di prezzemolo

100 gr di prezzemolo (solo le foglie)
olio evo
acqua + ghiaccio
sale

Per la cialda di pane

1 fetta di pane morato per tramezzini
1 bottiglia di vetro pulita
1 foglio di carta stagnola

Continua a leggere

Riso, patate e cozze … omaggio alla mia Terra

Riso, patate e cozze è un piatto tipico della mia Puglia ma che purtroppo non ho mai apprezzato. Non mi piace la consistenza del riso e ho sempre evitato di mangiarlo.
Proprio per questo sentivo il desiderio di rivedere questa ricetta della tradizione dando libero sfogo all’immaginazione, e andando incontro ai miei gusti.
E’ nata quindi questa idea dell’amuse bouche (un piccolo antipastino) dove ho sostituito il guscio della cozza con una cialda croccante di riso.
Voglio quindi condividere con voi questa ricetta che, impensabilmente, è veloce da realizzare 😀

Ingredienti per 6 persone

Per le chips di riso venere

50 gr di riso venere
2 cucchiai di farina 00
1 cucchiaio e mezzo di olio
2 pizzichi di sale
4 cucchiai di acqua

Per il purè di patata viola (o vitelotta)

3 patate viola
sale
20 gr di burro
20 gr di latte

cozze nere pulite
olio

Continua a leggere