Cacio e pepe

IMG_0131.JPG

La cacio è pepe è una di quelle pietanze veloci che preparo quando non ho molte idee o il frigo vuoto.
Come tutte le ricette etichettate come “facili” tipo la pasta al burro, o aglio e olio, richiede attenzione nella preparazione per evitare che la pasta risulti troppo asciutta o troppo unta.
In realtà il segreto per creare la giusta consistenza e il giusto rapporto di grassi è quello di saltare la pasta con un po’ di acqua di cottura unita al condimento. Questa operazione permette alla pasta di rilasciare amido e quindi di formare quella famosa cremina che rende i piatti gustosi ma non unti.

IMG_0129.JPG

Ingredienti per due persone

200 gr di pasta (io ho usato linguine integrali)
70 gr di pecorino romano grattugiato
1 cucchiaio raso di grani di pepe nero
2 cucchiai di latte
1/2 bicchiere di acqua di cottura

Lessate la pasta in abbondante acqua salata; nel frattempo in una padella antiaderente scaldate il latte, l’acqua di cottura, il pecorino grattugiato e i grani di pepe schiacciati grossolanamente e fate cuocere a fiamma bassa fino a formare una cremina abbastanza liquida.
Scolate la pasta e saltatela nella padella del condimento e continuate a mescolare per un minuto circa o comunque fino a quando la cremina di pecorino non si sarà addensata.
Impiattate aggiungendo altro pepe nero macinato e delle scaglie di pecorino fresco.

Buon appetito!

Annunci