Sformatini al cavolo rosso

image

Gli sformatini rientrano nella mia lista delle ricette “salvataggio” quando ho ospiti e poco tempo per cucinare!
Sono veloci da preparare, non richiedono particolari cure e, cosa più importante, si cuociono in forno permettendomi di fare altro nel frattempo! 🙂
Si possono utilizzare praticamente tutte le verdure a seconda dei gusti. Io ho scelto il cavolo rosso che trovo essere una verdura versatile; ottima per insalate ma anche cotta è deliziosa mantenendo la sua consistenza croccante.
È identico nel gusto al cavolo cappuccio verde, ma la sua resa è molto più scenica grazie al colore viola e quindi i piatti sono indubbiamente più gradevoli alla vista e potrete sorprendere i vostri commensali.

Ingredienti per 5 sformatini

400 gr di cavolo rosso
1/2 porro
200 ml di latte
30 gr di burro
30 gr di farina
2 uova intere
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale
pepe
noce moscata
olio evo

Tagliate a listarelle il cavolo e il porro e fate soffriggere a fiamma bassa per 15/20 minuti circa.
Intanto preparate la besciamella facendo sciogliere il burro; aggiungete la farina e versate lentamente il latte mescolano con una frusta facendo attenzione a non far formare i grumi.
Aggiustate di sale, pepe e noce moscata e fate addensare a temperatura bassa.
Frullate quindi le verdure con la besciamella, le uova e il parmigiano (se necessario aggiungete sale e pepe) e versate il composto nei pirottini precedentemente imburrati.
Infornate e cuocete per 20/25 minuti in forno ventilato a 185°.
Servite in tavola tiepidi e buon appetito!

Annunci