Norma rivisitata

image

Cucinare mi diverte un sacco; mi piace soprattutto rivisitare piatti della tradizione in chiave più raffinata e innovativa.
È questo il caso della pasta alla Norma che per me si presta benissimo a diverse tecniche e quindi diverse presentazioni.

Ingredienti per 2 persone

8 paccheri
1 melanzana
5 foglie di menta
olio
sale

Per la vellutata di pomodorini

400 gr di pomodorini Pachino
1/2 cipolla di tropea
olio evo
sale
basilico

Per la crema di basilico

40 gr di patata
40 foglie di basilico
sale
20 gr di olio evo

Per la fonduta di ricotta salata

3 cucchiai di ricotta salata grattugiata
125 ml di panna fresca o 100 ml di latte

Cominciate dalla vellutata; scottate i pomodori in acqua bollente per 5 minuti, scolateli e quando si saranno intiepiditi spellateli e ricavatene una salsa passandoli col passa verdure.
Tritate la cipolla e fatela imbiondire nell’olio, aggiungete la passata, il basilico e il sale e fate cuocere a fiamma bassa fino a quando non si sarà addensata.Al termine della cottura non dovrete fare altro che frullare con un minipimer per ottenere una vellutata cremosa.
Tagliate ora la melanzana a cubetti spessi mezzo centimetro, soffriggeteli in olio evo; scolateli su carta assorbente salate e aggiungete la menta fresca sminuzzata.
Passate alla preparazione della crema di basilico.
Lessate una patata e mettete a bollire in poco brodo le 40 foglie di basilico per 5 minuti.
Frullate il basilico e la patata aggiungendo l’olio a filo e salate.
scaldate la panna fresca e fate fondere a fiamma bassa la ricotta salata grattugiata.
A questo punto lessate i paccheri in abbondante acqua salata e scolateli; quando saranno leggermente tiepidi (o comunque non più ustionanti) riempiteli con le melanzane fritte.
Adagiateli sulla fonduta di ricontatta salata e condite con la vellutata di pomodoro e qualche goccia di crema al basilico!

Buon appetito!

Annunci

2 pensieri su “Norma rivisitata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...