Gua Bao

Qualche tempo fa avevo già pubblicato dei panini bao davvero deliziosi; questa volta ve li ripropongo in versione crunchy con del tacchino fritto e tartare di zucchina..una delizia!

Per chi si fosse perso la ricetta precedente i Bao non sono altro che dei soffici e leggeri panini cinesi cotti al vapore. Deliziosi anche da mangiare con la nutella!

Per 6 Bao

250gr di farina 00
70 gr di latte tiepido
65 gr d’acqua tiepida
20 gr di zucchero
4 gr di sale
3 gr di lievito di birra secco
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di olio
2 cucchiai di aceto

Per il ripieno

3 fettine di tacchino o pollo tagliati a striscioline
3 cucchiai abbondanti di corn flakes
4 cucchiai di pan grattato
1 uovo
1 zucchina
1/2 limone
Olio evo
5 foglioline di menta

Salsa honey mustard (3 cuccchiai di maionese
2 cucchiai di senape 1 cucchiaio di miele 1 pizzico di sale1 pizzico di pepe)
Cavolo cappuccio rosso o altro tipo di insalata

Olio per friggere

In una ciotola versate la farina, lo zucchero, il sale e il bicarbonato e mescolate; sciogliete il lievito nell’acqua tiepida e versate nelle polveri e iniziate ad impastare. Aggiungete il latte tiepido e lavorate fino ad ottenere un impasto piuttosto elastico e infine aggiungete l’olio.
L’impasto risulterà un po’ appiccicoso, copritelo con la pellicola e lasciate lievitare per almeno due ore.
Trascorso il tempo formate 6 palline di uguale dimensione, tagliate 12 quadratini con la carta forno e 6 disponeteli nella vaporiera, gli altri sei mi serviranno per non far appiccicare i due strati di impasto. Ricavate sei dischi, adagiate il foglietto di carta forno su una metà e richiudete a formare una mezza luna; continuate a far lievitare per altre 2 ore avendo l’accortezza di coprire i ripiani con la pellicola in modo che l’impasto non si secchi.


Riempite una pentola d’acqua e versate l’aceto e portate a bollore; una volta raggiunta la temperatura abbassate la fiamma al minimo e adagiate la vaporiera sulla padella (non deve toccare direttamente l’acqua) e lasciate cuocere per una decina di minuti.
Lasciate intiepidire i paninetti prima di farcirli.

Tagliate il tacchino o il pollo a striscioline, passateli nell’uovo e poi nel mix di pan grattato e corn flakes sminuzzati. Friggetele in olio bollente per qualche minuto fino a che siamo ben dorate; scolateli si carta assorbente.

Tagliate la zucchina in dadini piccoli, metteteli in una ciotola e condite con olio evo, succo di mezzo limone e menta sminuzzata e lasciate marinare per una mezz’ora.

Farcite i panini con la salsa, gli straccetti di tacchino fritti, la tartare di zucchine e l’insalata che preferite!

Buon appetito!