Eggnog cake

Cercavo idee per una torta Natalizia e mi sono imbattuta nell’eggnog e nell’eggnog cake. Non è altro che una bevanda simile allo zabaione che in Inghilterra preparano per le festività natalizie. Per realizzare questa ricetta mi sono ispirata a quella pubblicata sul blog “cake by Courtney”, personalizzandola un po’.

Ingredienti per uno stampo di 20/24cm

300 gr di farina 00

60 gr di farina di nocciole

5 uova a temperatura ambiente

220 gr di burro nocciola

220 gr di zucchero (sia integrale che bianco, io ho usato quello integrale)

300 gr di eggnog a temperatura ambiente (clicca per la ricetta)

1 cucchiaino di cannella in polvere

1 cucchiaino di zenzero in polvere

1/4 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

1/4 cucchiaino di noce moscata

1 bustina di lievito per dolci

Per il ripieno

170 grazie di formaggio spalmabile

100 gr di zucchero a velo

40 gr si eggnog freddissimo

Per la copertura

300 gr di mascarpone

200 gr di zucchero a velo

50 gr di eggnog freddissimo

L’ unico passaggio più lungo è la preparazione del burro nocciola. In un padellino mettete il burro e lasciatelo soffriggere a fiamma media fino a quando non sarà ambrato. Sul fondo si formerà della posa bruciacchiata, è normale. Versate il burro in un contenitore e fasciate raffreddare e rapprendere completamente in frigo. Fondamentale dovrà tornare allo stato solido.

In una ciotola versate la farina, il lievito, le spezie e mescolate. Nella planetaria, con il gancio foglia, lavorate il burro fino a quando sarà morbido, aggiungete lo zucchero e continuate a montare per circa 5 minuti, avendo l’accortezza di raschiare con un lecca pentola la crema che si ferma sulle pareti della ciotola. Aggiungete le uova una alla volta, lavorando bene l’impasto tra l’una e l’altra. In questa fase è meglio manette la velocità medio/bassa. Si formerà un impasto dall’aspetto cagliato.

Ora alternate il mix di farine all’eggnog cominciando a finendo con la farina.

Imburrate una teglia e infornate a 170° per circa 50 minuti.

Lasciate raffreddare su una gratella .

Formate tre strati di impasto, per la bagna potete utilizzare acqua zucchero e cannella, io ho usato un liquore alla cannella dato che ne avevo un po’. Stendete un generoso strato di crema al formaggio sui tre strati (meno sull’ultimo)

Montate il mascarpone freddo di frigocon lo zucchero e l’eggnog, anche questo molto freddo.

Ricoprite interamente la torta e aiutato i con un tarocco per livellare bene.

Decorate con altra cannella in polvere, frutti rossi, rosmarino e biscottini natalizi.

Buon Natale!