Tomato^3…spaghetti ai tre pomodori

Un piatto semplice ma con tre varietà di pomodoro. Un sugo di conserva di ciliegini, spaghetti integrali biologici, pomodorini gialli confit e polvere di pomodoro San Marzano essiccato.

Ingredienti per 2 persone

240 g di conserva di ciliegini 
6 pomodorini gialli 
2 cucchiaini di polvere di pomodoro secco 
olio evo 2 cucchiaini di zucchero 
sale fino
200 g di spaghetti integrali 
origano
pepe scalogno

Per i pomodori confit lavate e asciugate i pomodori gialli adagiarli in una teglia, irrorare con olio evo, sale, 1 cucchiaino di zucchero, origano e pepe. Lasciate cuocere in forno modalità ventilata a 100° per 2 h.
Fate soffriggere in olio evo uno scalogno tritato, aggiungete una lattina di pomodori ciliegini, allungare con poca acqua, sistemare di sale, una punta di zucchero e lasciate cuocere a fiamma dolce. 
Per la polvere di pomodoro va bene anche quella già pronta, la acquistate on line, altrimenti se possedere un essiccatore, tagliare a metà i pomodori San Marzano, privateli dell’acqua e dei semi e lasciate essiccare completamente per 24 ore a 55°; poi polverizzare col macinacaffè. 
Fate bollire abbondante acqua salata, aggiungete gli spaghetti e procedete con la cottura passiva; lasciate cuocere per due minuti, coprite col coperchio e spegnete la fiamma e lasciate ultimare la cottura per i restanti minuti indicati sulla scatola. 
Saltate la pasta nel sugo, impiattate aggiungendo qualche pomodorino confit e spolverizzate con pomodoro secco.

Buon appetito

Annunci