Filetto al pepe verde, senza panna

Questa è una delle mie più vecchie ricette ma per un motivo o per l’altro non mi era mai venuto in mente di condividere la ricetta. Mi sembra doveroso porre rimedio a questa mia mancanza, quindi di seguito una ricetta deliziosa che non prevede la panna e che vi conquisterà per la tenerezza che acquisirà la carne durante la cottura.

Ingredienti per 2 persone

2 filetti di manzo di ottima qualità
100 gr di robiola o caprino
500 ml di brodo
1 cucchiaio di grani di pepe verde in salamoia
farina
burro
sale

Infarinate i filetti di manzo e fateli rosolare per 3 minuti per lato a fiamma vivace in circa 30 gr di burro; io vi consiglio di rosolare anche i bordi in modo da sigillare i succhi della carne. Quando si sarà formata una bella crosticina, metteteli da parte e coprite con la stagnola.  Eliminate il grasso in eccesso dalla padella in cui avete cotto i filetti e versateci il formaggio fresco e poco brodo e mescolate con un cucchiaio di legno fino a formare una crema. Versate il restante brodo il pepe in grani e accendete la fiamma, non troppo alta. Lasciate cuocere per 6/7 minuti e aggiungete i filetti  e lasciate addensare la salsa girando la carne di tanto in tanto. Assaggiate e se necessario aggiungete il sale. Se vi piace la carne ben cotta vi consiglio di mantenere la fiamma bassa durante la cottura, altrimenti meglio se un po’ più vivace.
Servite in tavola con un contorno di insalatina e cipolle caramellate.

Buon appetito!