Spaghetti con polpette di carne (spaghetti and meatballs)

Gli spaghetti con le polpette sono un piatto simbolo della cucina italoamericana che trae origine dalla cucina popolare meridionale. Il piatto fu portato dagli immigrati italiani negli Stati Uniti e in particolare a New York, dove è diventato il simbolo della cucina italiana assieme alla pizza. Ogni volta che penso a questo piatto mi viene in mente la bellissima scena di Lilly e il vagabondo in cui si danno un bacio dividendo un piatto di spaghetti e polpette. Perfetto esempio di come la cucina sia sinonimo di amore.

Ingredienti per 2 persone

Per le polpette (porzione abbondante, non solo per la pasta)

350 gr di macinato di manzo (io utilizzo 70% da sugo, più grassa, e 30% scelta, quindi più magra

5 fette di pancarrè ammollato in acqua e ben strizzato

1 uovo medio/grande

60 gr di grana padano grattugiato

Sale e pepe

1/2 cipolla

500 gr di passata di pomodoro

Olio evo

Sale e pepe

200 gr di spaghetti, io utilizzo quelli integrali

In una ciotola mescolate il macinato di carne, l’uovo, il grana, sale (2 pizzichi scarsi), pepe e il pane ammorbidito in acqua e strizzato bene. Impastate con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo; la carne e il pane devo amalgamarsi.

Formate delle palline della dimensione di una noce, e adagiate le si un piatto. Più sono simili in dimensione meglio è perché cuoceranno uniformemente.

In una padella antiaderente piuttosto ampia fate soffriggere la cipolla tritata fatela per 5 minuti circa a fiamma bassa. Versate la passata di pomodoro, 1 bicchiere d’acqua, aggiustate di sale e pepe, coprite con un coperchio e portate a bollore. Dopo 10 minuti circa tuffateci le polpette, coprite col coperchio e lasciate cuocere dolcemente per 50 minuti circa. Ogni tanto girate le polpette per controllare che non si attacchino sul fondo e, se necessario, diluite con altra acqua. Spegnete e lasciate intiepidire leggermente con il coperchio.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli e saltateli in padella con una mestolata generosa di sugo di pomodoro. Servite in tavola aggiungendo le polpette e una spolverata di grana grattugiato.

Buon appetito!