Chocolate Skulls…teschi di cioccolato

47C21946-BED8-4F0E-B21F-1DA459AD23C2

Felice Halloween a tutti!!! 🙂 Tempo fa avevo visto un teschio di cioccolato e ho pensato di doverlo riprodurre per Halloween. Mi sono messa a cercare stampi i silicone di teschi ma nulla mi soddisfaceva veramente. Ho lavorato a questo progetto/per settimane e sono felicissima di presentarvelo. Per carità, se ne trovano di carini anche in commercio, ma io ho una vera fissazione/ossessione per i teschi realistici e non ero del tutto soddisfatta. Un giorno mi sono imbattuta in un kit per la realizzazione di stampi in silicone alimentare e mi si è accesa la lampadina. Avrei realizzato io stessa gli stampi facendo il calco a due teschietti presi una vita fa a Camden Town a Londra.  Devo dire che è stata dura perchè ovviamente uno stampo home made  non è come quelli professionali che si trovano in commercio, ma allo stesso tempo mi sono divertita a realizzare totalmente dal principio un piatto e il risultato è andato oltre le aspettative.

8A2ED0C7-D5EE-45D0-ABB3-AE080B4C63DF

Ingredienti per 6 teschi

600 gr di cioccolato fondente

Per il ripieno

60 gr di cioccolato gianduia
60 gr di wafer alla nocciola
6 cucchiai di dulce de leche (una lattina di latte condensato)
6 noci intere

Fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria portandolo ad una temperatura di 50/51°; versate 2/3 del cioccolato su un piano di marmo e con l’aiuto di una spatola lavoratelo continuamente fino a raggiungere una temperatura di 28°.                               A questo punto unitelo al cioccolato rimanete, mescolate e assicuratevi di aver riportato il cioccolato ad una temperatura di 31°. Questa è l’operazione di temperaggio, assolutamente necessaria perché il cioccolato si stacchi dallo stampo; se non è ben temperato sarà pressoché impossibile riuscirvi perché tenderà ad attaccarsi.

Versate il cioccolato temperato negli stampi i silicone ricoprendo bene tutti gli spazi e versate il cioccolato in eccesso e lasciate raffreddare bene; se necessario effettuare una seconda colata. Quando il cioccolato si sarà solidificato totalmente staccatelo delicatamente dagli stampi.                                                                                                   Vedendo quelli in commercio di sono resa conto che, per una forma così articolata come un cranio, era più semplice dividere il teschio in due parti. Ho quindi fatto il calco della parte frontale separata dalla parte posteriore. Unite quindi le due parti semplicemente aiutandovi con del cioccolato fuso che avrà la funzione di colla. Fatto ciò avrete la sagoma di un teschio cavo all’interno e senza base sotto.

Versate una cucchiaiata di cioccolato su un foglio di carta forno e adagiate su questa il teschio in modo da chiuderlo totalmente. Lasciatelo solidificare bene, meglio se tutta la notte.

A questo punto con un coltellino eliminate la parte eccedente della base appena creata e con una retina pulita grattate delicatamente tutta la superficie del teschio conferendogli un aspetto più “macabro”.

Preparate i due ripieni. Fate fondere a bagnomaria il cioccolato gianduia e frullate i wafer e in una ciotolina unite i due elementi formando un gustoso ripieno pralinato e lasciate raffreddare.

Per il dulce de leche prendete una lattina di latte condensato e immergetela in una pentola (preferibilmente bella alta) ricoprendola totalmente di acqua e mettetela sul fuoco a fiamma vivace per un paio d’ore. L’unico accorgimento che dovete avere è verificare il livello dell’acqua che deve sempre ricoprire interamente il barattolo. Trascorse le due ore spegnete e fate raffreddare bene prima di aprire il barattolo. A questo punto arriva la parte delicata dove dovrete togliere la “calotta” in modo da riempire l’interno. Scaldate la lama di un coltello ben affilato e poggiatela sul teschio facendo una leggera pressione. La lama calda andrà a tagliare il cioccolato come se fosse burro. Limate e livellate eventuali imperfezioni con la retina con cui avete grattato prima la superficie. Riempite i 2/3 del teschio con il composto di wafer e gianduia livellando bene aiutandovi con un cucchiaino. Coprite la restante parte con il dulce de leche e infine adagiate la noce come se fosse un cervello 🙂

DBBC0318-25F4-47B7-8C9C-2907B25D0354

Buon divertimento!

Annunci

2 pensieri su “Chocolate Skulls…teschi di cioccolato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...